giovedì 2 luglio 2009

Visitatori di Giugno

Laura Antonelli e Dominique Boschero nel film
Peccato Veniale (1974) di Salvatore Samperi

Solimano

Ecco la classifica dei dodici post attualmente presenti nel blog e più visitati nel mese di Giugno 2009.

Primo: Le sirene nel cinema con 2611 richieste per pagina. In maggio era al primo posto con 2199 richieste. Un aumento di oltre quattrocento richieste.

Secondo: La felicità porta fortuna con 522 richieste. Il mese scorso era al quinto posto con 271 richieste.

Terzo: Il cacciatore di aquiloni con 400 richieste. Il mese scorso non era in classifica.

Quarto: Bianco, rosso e verdone (i triangoli nel cinema) con 373 richieste. Il mese scorso non era in classifica.

Quinto: Racconti incantati con 367 richieste. Il mese scorso era secondo con 752 richieste.

Sesto: Audrey Hepburn... una donna che faceva sognare con 337 richieste. Il mese scorso non era in classifica.


Settimo: Wall-e con 277 richieste. Il mese scorso non era in classifica.

Ottavo: La mandragola (i modi di vedere) con 248 richieste. Il mese scorso non era in classifica.

Nono: Star Trek con 241 richieste. Il mese scorso era terzo con 645 richieste.

Decimo: Audace colpo dei soliti ignoti con 238 richieste. Il mese scorso non era in classifica.

Undicesimo: Essere e avere (la scuola nel cinema) con 229 richieste. Il mese scorso non era in classifica.

Dodicesimo: Kung Fu Panda con 220 richieste. Il mese scorso non era in classifica.


Entrano in classifica: Il cacciatore di aquiloni, Bianco, rosso e verdone, Audrey Hepburn... una donna che faceva sognare, Wall-e, La mandragola, Audace colpo dei soliti ignoti, Essere e avere, Kung Fu Panda.

Escono di classifica: Romeo e Giulietta (la scena del balcone), La bella scontrosa, Sophie Marceau, Caravaggio, Romeo e Giulietta, Amici miei, Candy Candy, Cary Grant.


I post al disopra delle cento richieste per pagina sono stati 60 contro i 50 di maggio.


Ecco la classifica che tiene conto del numero delle richieste solo dei post con tempo di permanenza medio superiore al minuto.

Bianco, rosso e verdone (i triangoli nel cinema): 373

Kung Fu Panda: 220

Candy Candy: 203

Romeo e Giulietta: 183

La signorina Silvani (i caratteri nel cinema): 174

Altan: 155

Valzer con Bashir: 142

Lontano dal paradiso (la pittura nel cinema): 131

Anonimo veneziano: 124

Lo specchio-2 (gli oggetti nel cinema): 115

I tre moschettieri: 104

Il nome della rosa: 102


Le richieste dall'estero sono state il 13.06% del totale, quasi uguali a quelle del mese scorso, che erano state il 13.12%. Stati Uniti 375, Francia 271, Germania 192, Svizzera 169, Regno Unito 162, Spagna 116.


Richieste per pagina nei diciannove mesi di statistica:

2007
Dicembre: 18364

2008
Gennaio: 31312
Febbraio: 31400
Marzo: 38818
Aprile: 35817
Maggio: 34794
Giugno: 38705
Luglio: 37776
Agosto: 41145
Settembre: 44553
Ottobre: 43989
Novembre: 43768
Dicembre: 44000

2009
Gennaio: 45852
Febbraio: 33947
Marzo: 52612
Aprile: 49918
Maggio: 43350
Giugno: 43828

Le richieste per pagina sono leggermente salite rispetto a quelle di maggio e va considerato che giugno ha un giorno in meno, quindi la crescita è più sensibile. Mi piacerebbe che a luglio ci fossero dati analoghi a quelli di giugno, ma credo che sarà difficile... l'estate avanza...


P.S. Le immagini. Il film Peccato veniale di Salvatore Samperi è del 1974. E' un piccolo film a volte grazioso, girato sull'onda del grande successo al botteghino di Malizia, girato un anno prima. Fra gli attori, ci sono delle sorprese: Tino Carraro e Lilla Brignone. E Lino Toffolo e Lino Banfi ancora contenuti. E la quindicenne Monica Guerritore. Ho trovato un episodio breve e divertente: la gara nello spalmarsi di crema antisolare fra Laura Antonelli e Dominique Boschero. Quante volte si verifica sulle spiagge estive! Ma la ragazza più furba è quella che sceglie di non abbronzarsi e che compare in spiaggia solo dopo mezzogiorno, coperta fino al naso e con gli occhialoni neri. I ragazzi sono tutti per lei. Nel film, alla fine della breve contesa, le due esauste signore si accendono una sigaretta.


Nessun commento: